Home 9 Legale 9 Cancellazione del volo: rimborso o voucher?

Cancellazione del volo: rimborso o voucher?

by | Mar 7, 2021 | Legale | 0 comments

Il volo è stato cancellato oppure, anche a causa di imprevisti legati al Covid-19 non è possibile imbarcarsi? La compagnia vuole rimborsare la tratta soltanto tramite voucher o buono? Il regolamento europeo per i diritti dei passeggeri dice altro: hai anche diritto al rimborso economico.

Quali sono le opzioni in caso di cancellazione del volo? Il passeggero, in caso di volo cancellato oppure di impossibilità grave può scegliere se spostare il volo, ovviamente rispettando le equivalenze di tratta/opzioni, richiedere un voucher oppure avere un rimborso totale. In quest’ultimo caso tramite restituzione della somma mediante bonifico bancario o riaccredito su carta di credito.

Alcune compagnie, per ovvi interessi economici, ostacolano questa pratica oppure la rendono estremamente difficile da ottenere. Ad esempio, offrono sistemi di recupero della somma molto complicati che si estendono nel tempo in misura non ragionevole.

Approfondimenti

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinque consigli per far durare di più il motore

Cinque consigli per far durare di più il motore

Il motore di una automobile è un elemento molto complesso che rappresenta il risultato di altissimi livelli di ingegneria. Negli ultimi decenni la potenza dei motori è aumentata, e anche di molto, pur mantenendo cilindrate inferiori. Al tempo stesso, ogni motore di...

Finanziarie e prestiti, la rata con pochi soldi

Finanziarie e prestiti, la rata con pochi soldi

Con la recente crisi economica sempre più persone si sono trovate costrette a chiedere in prestito soldi alla banca o alla finanziaria, sia per acquistare beni sia per pagare altri debiti. Il meccanismo è ben conosciuto: di fronte alle difficoltà si tende a...

Riscaldare il motore prima della partenza

Riscaldare il motore prima della partenza

È opinione comune che, nelle automobili, riscaldare il motore lasciandolo girare al minimo abbia effetti benefici. In particolare, l'accensione del motore per qualche minuto - secondo questa teoria - permette al motore di lubrificarsi e di avere meno stress meccanico...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: