Home 9 Legale 9 Esercizio arbitrario delle proprie ragioni

Esercizio arbitrario delle proprie ragioni

by | Apr 23, 2022 | Legale | 0 comments

L’esercizio arbitrario delle proprie ragioni è un reato che fa capo all’articolo 393 del codice penale. Rappresenta un tipo di delitto che si configura quando un soggetto, nel tentativo di far valere le proprie ragioni (reali, presunte o inesistenti) minaccia o danneggia un bene di terzi oppure, sempre contro terzi, operi delle lesioni.

È un reato a qurerela di parte. Per questo motivo, la persona o le persone offese devono proporre querela all’autorità giudiziaria. In Alternativa è necessario denunciare chi ha commesso il crimine.

Pena

La pena massima da scontare è di un anno. Possono essere applicate delle attenuanti che, di fatto, abbassano la pena.

Giurisprudenza

Questo tipo di reato è stato istituito per scongiurare la sostituzione del singolo cittadino alla forza pubblica oppure all’Autorità Giudiziaria. In altre parole, l’articolo 393 del C.P. punisce chi – pur avendone facoltà – non ricorre al Giudice per una valutazione sulle proprie ragioni.

Il Giudice, sotto questo punto di vista, rappresenta l’unica figura capace di dirimere questioni sia semplici sia complesse ed è formato per Giudicare in modo equo e imparziale. Se non fosse così sarebbero generati i cosiddetti casi di “giustizia fai da te”. Di conseguenza, a società civile ne risentirebbe poiché sarebbe danneggiata da comportamenti scorretti, esagerati o pretestuosi di chi potrebbe far valere la forza, la minaccia o l’intimidazione per far valere un diritto.

Esempi

Il cambio di serratura di un immobile è un tipico caso di reato d’esercizio arbitrario. Questa operazione avviene quando, spesso in buona fede, il proprietario di un immobile ritiene di poter cambiare la serratura di una abitazione in affitto qualora l’affittuario fosse moroso. In realtà, prima di procedere allo sfratto e alla liberazione dell’immobile è sempre necessario istruire un dibattimento processuale.

Un altro esempio che deriva dall’improprio utilizzo di qualsiasi mezzo per far valere le proprie ragioni rappresenta la minaccia, anche verbale.

0 Comments

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Cinque consigli per far durare di più il motore

Cinque consigli per far durare di più il motore

Il motore di una automobile è un elemento molto complesso che rappresenta il risultato di altissimi livelli di ingegneria. Negli ultimi decenni la potenza dei motori è aumentata, e anche di molto, pur mantenendo cilindrate inferiori. Al tempo stesso, ogni motore di...

Finanziarie e prestiti, la rata con pochi soldi

Finanziarie e prestiti, la rata con pochi soldi

Con la recente crisi economica sempre più persone si sono trovate costrette a chiedere in prestito soldi alla banca o alla finanziaria, sia per acquistare beni sia per pagare altri debiti. Il meccanismo è ben conosciuto: di fronte alle difficoltà si tende a...

Riscaldare il motore prima della partenza

Riscaldare il motore prima della partenza

È opinione comune che, nelle automobili, riscaldare il motore lasciandolo girare al minimo abbia effetti benefici. In particolare, l'accensione del motore per qualche minuto - secondo questa teoria - permette al motore di lubrificarsi e di avere meno stress meccanico...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: